CONSIGLI PER NON FAR SCOLORIRE IL TUO COLORE IN ESTATE

Un colore di capelli vibrante e luminoso che duri per tutta la stagione? Ecco come mantenerlo.

Il dilemma dell’estate: come possiamo mantenere i nostri capelli in buono stato, facendo sì che il loro colore rimanga vibrante e ci aiuti a sentirci in sintonia con la vivacità della bella stagione? La parola agli esperti.

CONSIGLI PER NON FAR SCOLORIRE IL TUO COLORE IN ESTATE

Gli effetti del sole sul colore.

Tutti noi amiamo la sensazione del sole tra i capelli. Tuttavia, l’interazione dei capelli con la radiazione solare non è per nulla positiva. Al termine della bella stagione, infatti, ritroviamo spesso le nostre chiome indebolite, opache, secche e porose e osserviamo variazioni significative del loro colore (scolorimento, ingiallimento, viraggio verso tonalità differenti ecc.). Come mai? Le componenti della radiazione solare agiscono in modo diverso sui capelli: in linea generale la radiazione UVB provoca un danno diretto che interessa maggiormente la componente proteica, quindi strutturale del capello, mentre la radiazione UVA, attraverso la formazione di radicali liberi, provoca un danno indiretto che interessa maggiormente sia i pigmenti naturali del capello, che le molecole coloranti delle colorazioni cosmetiche permanenti.

Altri fattori che influiscono.

Con la bella stagione, insieme alle temperature, aumentano anche il tempo passato all’aperto e l’attività fisica. In più, il caldo provoca un aumento della sudorazione. Ne consegue la necessità di lavare i capelli con maggior frequenza, utilizzando quindi maggiormente anche phon e piastre: tutti fattori che possono avere un ulteriore impatto sia sul colore che sulla struttura dei capelli.

I consigli degli esperti.

Nel caso dei capelli colorati chimicamente con tinture permanenti, la necessità di lavaggi più frequenti rende preferibile l’utilizzo di uno shampoo delicato e appositamente studiato per ridurre al minimo il color fading, ovvero lo scolorimento che consegue al rilascio del colore a seguito dei ripetuti lavaggi. I prodotti per la detergenza, infatti, non sono tutti uguali: quelli appositamente studiati per ridurre lo scolorimento possono rivelarsi un utile alleato al fine di mantenere una colorazione più duratura e vibrante nel tempo anche in estate.

Bioscalin® Nutri COLOR+ Shampoo Protettivo Colore ha una speciale formula che esercita un’importante azione nutritiva e restitutiva sul capello. Le sostanze filmogene in essa contenute avvolgono la fibra capillare, assicurando un’azione protettiva sul colore che così si mantiene più a lungo. I capelli risultano più luminosi e i colori più vibranti grazie anche allapresenza della provitamina B5.

Altrettanto utile, far seguire allo shampoo l’applicazione di un balsamo condizionante, in modo da districare i capelli senza danneggiarli, minimizzando i danni meccanici dovuti all’acconciatura.  Bioscalin® Nutri COLOR+ Balsamo Protettivo Colore, contiene una miscela di estratti naturali (mela e limone, idrolizzato di buccia d’uva e di germe di grano) che aiuta a proteggere il colore dei capelli, prevenendo la perdita di brillantezza e prolungando la vita del colore.

Scrivi un commento