COSA SUCCEDE SE NON SI RISPETTANO I TEMPI DI POSA DI UNA COLORAZIONE?

Anche un gap di pochi minuti può influire sul successo di una colorazione per capelli.

I tempi di posa sono un dettaglio tutt’altro che trascurabile per ottenere il colore che hai in mente. Analizziamo il perché, con l’aiuto degli esperti Bioscalin.

Gli effetti di una posa troppo prolungata

Quando si applica il colore in casa, bisogna prestare attenzione a non lasciarsi distrarre dagli impegni domestici. Il rischio è infatti che il tempo sfugga dal nostro controllo e che la posa si protragga eccessivamente. Con quali effetti?

Il rischio è quello di ottenere un colore più intenso di quello desiderato, soprattutto se è stato applicato anche sulle lunghezze. Il nostro consiglio è di puntare sempre una sveglia – quella del cellulare è la scelta più pratica – o un timer da cucina, per essere certi di sciacquare il prodotto al momento giusto.

E quelli di una troppo breve

Se invece applichiamo la tinta in un momento di fretta e la risciacquiamo prima del previsto, cosa accade? Le tinte raggiungono il giusto deposito di colore e la giusta schiaritura solo con i corretti tempi di posa: può sembrare strano, ma anche solo 5 minuti in meno rispetto alla posa consigliata possono ridurre in modo evidente la copertura.

Ti consigliamo quindi di scegliere con cura il momento adatto per applicare la colorazione, ritagliandoti uno spazio adeguato, anche di relax, da dedicare alla bellezza dei tuoi capelli.

La procedura corretta

Applicare a casa le colorazioni Bioscalin® Nutri COLOR+ è facile e ti consente di ottenere il colore desiderato proteggendo sia i capelli che la cute. Leggi la nostra guida che ti accompagna step by step e ti spiega anche quali sono i tempi corretti di applicazione a seconda delle esigenze dei tuoi capelli.

Scrivi un commento