IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

ALOPECIA ANDROGENETICA MASCHILE: COME COMBATTERLA?

La strategia vincente contro la calvizie comune.

Soprattutto negli uomini, l’alopecia androgenetica, o calvizie comune, è la principale causa di diradamento progressivo dei capelli. Questo tipo di calvizie deriva dall’attività di un ormone androgeno, il diidrotestosterone (DHT): tale ormone si forma a livello dei follicoli piliferi a partire dal testosterone, grazie all’intervento di un enzima chiamato 5-alfa-reduttasi di tipo 2. Il DHT svolge un’azione dannosa: miniaturizza il follicolo pilifero fino a portarlo all’atrofia completa, provocando la caduta dei capelli.

Pur non essendo una vera e propria malattia, l’alopecia androgenetica viene vissuta con profondo disagio, con ripercussioni negative sul piano psicologico e sociale, specialmente per l’uomo. Vediamo la strategia giusta per sconfiggerla.

alopecia androgenetica maschile come combatterla

ALIMENTAZIONE

In generale, fondamentale è idratarsi a sufficienza bevendo almeno 2 litri d’acqua al giorno, e assumere abbastanza calorie per supportare l’elevato turnover del follicolo pilifero. Gli alimenti da preferire sono quelli che forniscono dosi adeguate di acidi grassi, in particolare acidi grassi polinsaturi Omega- 3, come salmone e pesce azzurro. Un corretto apporto di proteine e ferro favorisce la crescita dei capelli, insieme a zinco, selenio e vitamina C. Riduci il consumo di zuccheri semplici e cibi industriali, in quanto determinano un rilascio maggiore di insulina e, di conseguenza, attivano meccanismi ormonali implicati in alcune forme di calvizie.

COMPORTAMENTI

Per favorire una corretta ossigenazione del bulbo pilifero e del cuoio capelluto, è consigliabile praticare sport con regolarità per un totale di almeno 2 ore alla settimana, preferendo le attività con intensità moderata e lunga durata, come la corsa. Evita l’esposizione diretta al sole riparandoti con un cappello, perché i raggi UV sono dannosi per la cute esposta e per i follicoli.

Utilizza detergenti specifici ed effettua lavaggi brevi. Ricorda che massaggiare delicatamente la cute durante il lavaggio aumenta l’irrorazione del sangue ai follicoli, migliorandone il nutrimento.

TRATTAMENTI

Ti consiglio di associare l’utilizzo di integratori alimentari specifici per capelli a quello di trattamenti topici che favoriscano l’azione localizzata, come quelli di Bioscalin® Energy.

Bioscalin® Energy Integratore Alimentare: un integratore in compresse formulato per agire sui capelli dell’uomo, quando risultano deboli e diradati a causa di cambiamenti fisiologici o squilibri ormonali.

Bioscalin® Energy Fiale Anticaduta: trattamento topico anticaduta ed energizzante. L’azione sinergica degli attivi fornisce energia al bulbo, rinforza i capelli e ne contrasta la caduta. Utilizza una fiala ogni tre giorni, per almeno 3 mesi. Applica il contenuto sul cuoio capelluto asciutto (o bagnato e tamponato) e massaggia fino ad assorbimento. Ricorda: non seve sciacquare.

Per completare il trattamento con lo shampoo giusto, prova Bioscalin® Energy Shampoo Rinforzante: la sua formula dona forza ed energia ai capelli e li rende visibilmente più corposi.


TROVA IL TUO COACH

Scrivi un commento