IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

INIZIA LA FASE 2 ANCHE PER I CAPELLI

Come riprendersi dalla caduta dei capelli causata dallo stress da lockdown.

In primavera può essere normale perdere qualche capello in più del solito. Ma lo stress causato dall’emergenza Coronavirus e dalla quarantena, possono aver accentuato ulteriormente questo fenomeno. Quando la caduta supera infatti i 100 capelli al giorno circa, si parla di defluvio, ossia di perdita eccessiva. Non è troppo tardi per correre ai ripari: con la giusta strategia è possibile tornare ad avere una chioma folta e splendente.

fase2

scegli un’azione combinata

I capelli, così come la pelle, hanno bisogno di un continuo apporto di aminoacidi e altri nutrienti assunti con l’alimentazione. È per questo motivo che diete non bilanciate possono avere effetti negativi sulla salute della chioma. Se durante il lockdown l’ansia da contagio o le preoccupazioni in generale ti hanno portato ad una dieta sregolata è consigliabile innanzitutto ripristinare delle buone abitudini alimentari. In secondo luogo puoi integrare il fabbisogno di nutrienti specifici per i capelli ricorrendo a degli integratori come quelli della linea Bioscalin® Physiogenina: una compressa (oppure una bustina) al giorno per due mesi può aiutarti più facilmente a ripristinare il benessere dei capelli e del cuoio capelluto. 

In alternativa, puoi intervenire a livello topico utilizzando il trattamento Bioscalin® Physiogenina Fiale Anticaduta: massaggiando ogni giorno il contenuto di una fiala sul cuoio capelluto, per almeno tre mesi, aiuterai i tuoi capelli a tornare folti e resistenti. 

prenditi cura del microbioma

Questo consiglio è molto importante in un momento particolare come questo, ma vale in generale nella vita di tutti i giorni. Il microbioma è l’insieme di tutti i microrganismi benefici che abitano praticamente ogni parte del nostro corpo: se alterato – da fattori come stress, dieta squilibrata ma anche inquinamento – può causare disturbi di vario tipo, incluse le patologie legate alla caduta dei capelli. Come si evince dagli studi dello Human Microbiome Advanced Project di Giuliani, la dieta mediterranea ha effetti particolarmente benefici sul microbiota intestinale e di conseguenza (tenendo conto dell’asse intestino-pelle) anche su quello cutaneo.

Per prenderti cura quotidianamente del microbiota del cuoio capelluto e del benessere dei capelli in generale, puoi ricorrere anche ai prodotti Bioscalin®Biomactive: shampoo, balsamo e scudo spray. Infatti, sono ricchi di attivi naturali prebiotici che nutrono i batteri amici, preservando l’equilibrio della flora batterica, con effetti benefici sulla salute di tutta la chioma.


TROVA IL TUO COACH

Scrivi un commento