IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

#IORESTOACASA E CURO LE MIE MANI

Idee e consigli per approfittare del tempo a disposizione.

L’emergenza Covid-19 purtroppo continua. Per questo è fondamentale darsi degli obiettivi che ci aiutino a vivere con ottimismo e positività il periodo di isolamento. Preservare la nostra salute e il nostro benessere non può che essere in cima alla lista dei buoni propositi. Una delle prime regole che ci vengono costantemente ripetute è quella di lavarsi frequentemente le mani: questa abitudine così importante e imprescindibile può però essere accompagnata da una serie di attenzioni in più, per evitare di indebolire la pelle e le unghie.

iorestoacasa_unghie3 1

Rinforza le unghie

In situazioni di stress, come quella che stiamo affrontando, oppure in caso di carenze nutrizionali o trattamenti estetici particolarmente aggressivi le unghie possono diventare fragili: la superficie appare opaca e si spezzano facilmente. L’ideale è intervenire con un integratore specifico come Bioscalin® Unghieè sufficiente una compressa al giorno, al mattino o al pasto principale per almeno due mesi, per aiutare a recuperare forza e lucentezza.

Manicure fai-da-te

Inizia ammorbidendo le cuticole: in una ciotolina di acqua tiepida aggiungi una goccia di olio di mandorle e poi immergi le mani per un paio di minuti. Con un bastoncino di legno d’arancio spingi indietro le cuticole e poi taglia solo la pelle più secca. Una volta fatto, passa alla lima: accorcia le unghie e lucidale.

Scegli la crema giusta

Oggi più che mai è importante prendersi cura anche della pelle delle nostre mani, applicando la crema sia al mattino che prima di dormire. I frequenti lavaggi possono irritare o seccare la cute. Per questo ti consiglio di scegliere un prodotto specifico che lenisce rapidamente gli arrossamenti, ripristina la barriera cutanea e protegge la pelle.

Automassaggio

A fine giornata, soprattutto dopo aver digitato tutto il giorno sulla tastiera lavorando in modalità smart working, le mani possono risultare particolarmente affaticate. L’automassaggio è una piacevole soluzione: premi il pollice sul palmo della mano aperta ed esercita pressione sul dorso con le altre dita. Aggiungi dei piccoli movimenti rotatori sulle giunture delle dita e, alla fine, afferra ogni dito alla base e tira delicatamente verso l’alto. In questo modo distenderai la muscolatura e i tessuti. 

TROVA IL TUO COACH

Scrivi un commento