IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

L’IGIENE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Lavaggi frequenti e rinforzo delle barriere naturali del cuoio capelluto.

In questi giorni in cui l’epidemia è sempre al centro dell’attenzione è importante fare chiarezza. Ricercatori ed esperti hanno lavorato instancabilmente per approfondire le nostre conoscenze in merito alle modalità di contagio e alla durata di vita del coronavirus sulle superfici. Vediamo quindi una fotografia aggiornata di ciò che sappiamo e tutte le strategie che possiamo mettere in pratica per tutelarci, anche attraverso la cura dei nostri capelli.

covid 19 bioscalin

Conoscere come avviene IL contagio

Il Covid-19 è un virus aereo e il suo tasso di contagiosità è molto elevato: 1 a 10, contro l’1 a 1 della normale influenza. Non si trova nell’ambiente, ma si trasmette se una persona contagiata starnutisce e le goccioline vengono inalate direttamente da un’altra persona oppure se, posandosi su mani e capelli, vengono poi a contatto con la bocca. Quindi il rischio non è tanto che venga assorbito da capelli e cuoio capelluto, ma che questi possano fungere da veicoli di trasmissione.È possibile infettarsi anche se esiste una micro-lesione, perché la pelle è sensibile, arrossata o anche solo perché ci si è grattati. E questo vale purtroppo anche per il cuoio capelluto.

Prevenzione

La buona notizia è che si può fare molto in termini di prevenzione. Un aiuto nella protezione dal contagio arriva dal microbiota della pelle: l’insieme dei batteri buoni che ha il compito di difenderci dagli agenti patogeni. Se si mantiene in equilibrio, anche attraverso l’uso di prodotti specifici, questo plotone di batteri amici può dare un contributo nella lotta al virus. Senza dimenticare ovviamente l’attenzione ai comportamenti, come il rispetto delle distanze e l’uso di mezzi di protezione individuali quali mascherine e guanti, che sono fondamentali. 

consigli sono quindi due:

  • come per le mani, lavare frequentemente i capelli;
  • con la detersione, prestare attenzione a non alterare la barriera cutanea e a ripristinare il giusto equilibrio della cute.  

COME SCEGLIERE I PRODOTTI GIUSTI

Abbiamo visto che lavare i capelli spesso può essere di supporto alla prevenzione. È però consigliabile l’utilizzo di prodotti adatti ad un lavaggio frequente, che siano efficaci nel detergere senza risultare troppo aggressivi. Le formulazioni ideali sono quelle con una base lavante delicata e che contengono attivi studiati per non alterare l’equilibrio della cute, che è la nostra difesa fisiologica. Chi è soggetto a irritazioni e disequilibrio dovrebbe privilegiare la scelta di prodotti  che favoriscono il ripristino della barriera cutanea. 

Il consiglio del coach: Bioscalin® Biomactive. La linea è studiata per un utilizzo frequente, anche quotidiano. In più contiene prebiotici che contribuiscono a mantenere l’equilibrio del microbiota del cuoio capelluto per una migliore difesa verso le eventuali aggressioni degli agenti esterni.

TROVA IL TUO COACH

Commenti
  • Cristian

    Posso usare Bioscalin Energy Fiale una al giorno anziché ogni tre giorni?

    22/04/2020
Scrivi un commento