IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

CAPELLI DOPO L’ESTATE: COME RIPARTIRE ALLA GRANDE

Tutte le strategie per prendersi cura della chioma al rientro dalle vacanze.

Opachi, sfibrati, danneggiati: i capelli appaiono sempre così dopo le vacanze? Non è detto: se hai seguito i nostri consigli e hai utilizzato lo spray protettivo in aggiunta a shampoo e balsamo specifici per il sole, hai di certo mantenuto il giusto livello di idratazione. Se invece ti trovi a dover correre ai ripari, niente paura! Sei sempre in tempo per intervenire.

capelli dopo estate

La bellezza viene da dentro

Come spesso diciamo, la bellezza parte dall’interno. In vacanza è facile concedersi qualche sgarro alimentare in più. Per avere una chioma al top è importante seguire una dieta bilanciata e ricca di nutrienti. Esistono poi alcuni cibi che fanno particolarmente bene alla salute dei capelli: quelli ricchi di Omega 3, come il salmone o le noci e quelli che contengono acido folico o vitamina B9 come asparagi e broccoli.

Punta sull’idratazione mirata

Fondamentale è la scelta dei prodotti da utilizzare. Innanzitutto shampoo e balsamo delicati e rispettosi del naturale equilibrio del microbioma del cuoio capelluto. Molto utili sono le maschere nutrienti e fortificanti. Tieni conto però di questo consiglio: quando applichi dei trattamenti idratanti (che siano balsami o maschere) concentrati in modo mirato sulle zone realmente più secche e spente, che tendenzialmente sono lunghezze e punte. Le radici di solito sono più sane e idratandole troppo rischi di appesantirle.

Tre trick di bellezza

Quando le chiome sono stressate ecco le tre cose da non fare.

  1. NON usare il phon: per fortuna settembre è ancora un mese caldo ed è possibile farli asciugare all’aria.
  2. NON legarli troppo stretti: meglio continuare a usare scrunchies morbidi e di tendenza.
  3. NON usare spazzole in ferro: meglio sempre preferire quelle con setole naturali.

E adesso colore

Se il colore appare spento e opaco è sicuramente arrivato il momento di ravvivarlo. Se i capelli sono molto danneggiati, prima di procedere con la colorazione a casa o dal parrucchiere, fai almeno una o due settimane di trattamento fortificante (da continuare ovviamente anche dopo). Soprattutto se decidi di colorarli a casa, assicurati di scegliere un prodotto che protegga la cute e il benessere della fibra, lasciando i capelli forti e nutriti. Vuoi un consiglio personalizzato sul colore più adatto a te? Clicca qui.

Scrivi un commento