COME E QUANTO LAVARE I CAPELLI IN ESTATE

Consigli utili per detergere i capelli rispettando il microbioma.

La detersione è fondamentale per difendere il benessere dei capelli e del cuoio capelluto: soprattutto in questo particolare periodo dell’anno.

come lavare i capelli in estate

Tutti i giorni: sì o no?

In estate, ancora di più che nelle altre stagioni, i capelli e il cuoio capelluto sono esposti ai danni che una serie di condizioni possono arrecare. Innanzitutto c’è l’aumento della sudorazione, poi ci sono gli agenti inquinanti a cui si è maggiormente esposti, in quanto si trascorre più tempo all’aperto, e che diventano ancora più aggressivi proprio a causa dell’umidità ambientale, tipica delle afose giornate estive. Quindi sì ai lavaggi quotidiani o almeno 3 volte a settimana, ma con i prodotti giusti che rispettino l’equilibrio del microbioma.

Questione di microbioma

Ne parliamo spesso nei nostri articoli: il microbioma è l’insieme dei micororganismi che abitano tutto il nostro corpo e che rappresentano la nostra barriera naturale contro le aggressioni esterne. Ogni parte del corpo, quindi anche il cuoio capelluto, ha un suo specifico microbiota che – se mantenuto in equilibrio, quindi con i microrganismi presenti nelle giuste proporzioni – ci difende da fastidiose problematiche come irritazioni, secchezza, arrossamenti e prurito. Lavaggi frequenti con prodotti troppo aggressivi rischiano di creare lo stato di disbiosi ovvero di disequilibrio, ma se si utilizzano i prodotti giusti, come quelli della linea Bioscalin BiomActive, la detersione quotidiana è assolutamente consigliata.

L’importanza del balsamo

Il balsamo è un prodotto che deve essere utilizzato sempre, a maggior ragione sui capelli di una certa lunghezza: costituisce un’ulteriore protezione dall’aggressione di tutti quegli agenti esterni che possono essere dannosi per la salute del capello. Mai dimenticarlo, soprattutto in estate.

Attenzione al calore

Mantenere i capelli ben protetti e nutriti evita anche che possano essere danneggiati dal calore. Quando si va in spiaggia o in piscina, però, è bene avvalersi anche del supporto di uno spray protettivo solare. Ultimo consiglio: in estate, approfittando del calore naturale, sarebbe più opportuno far asciugare i capelli naturalmente, senza utilizzare l’asciugacapelli o le piastre. I tuoi capelli e il cuoio capelluto ti ringrazieranno.

Scrivi un commento