IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

I 6 SBAGLI PIÙ COMUNI NELLA CURA DEI CAPELLI

Cosa “non fare” per il benessere della chioma.

Nei gesti più comuni, che ripetiamo quasi quotidianamente quando ci prendiamo cura dei nostri capelli, spesso si nascondono errori che continuiamo a ripetere nella convinzione che facciano bene alla capigliatura. Vediamo insieme i 6 sbagli assolutamente da evitare.

bioscalin blog288234706 i 6 sbagli piu comuni

ERRORE 1: usare prodotti aggressivi

Sudore, agenti atmosferici, smog ci portano spesso a fare lo shampoo anche due o tre giorni di fila. Questo diventa un problema solo se si utilizzano prodotti aggressivi che rischiano di alterare l’equilibrio del cuoio capelluto. Inoltre, possono seccare i capelli rimuovendo il sebo che li protegge o, in caso di capelli grassi, possono peggiorare la situazione, in quanto le ghiandole sebacee rispondono con una sovra-produzione di sebo, sporcando precocemente i capelli e dando vita alla formazione di forfora grassa.

ERRORE 2: non utilizzare prodotti mirati

Tra i più comuni errori nella cura dei capelli c’è senz’altro quello di utilizzare prodotti di bassa qualità, o inadatti alla nostra chioma. Corti, lunghi, grassi, secchi, ricci, lisci, danneggiati, tinti, con la forfora, sottili, stressati: ogni tipo di capello richiede una diversa gamma di prodotti.

ERRORE 3: non pulire le spazzole

Basta davvero poco, ma è un gesto che pochissime persone si ricordano di fare. La pulizia delle spazzole deve essere estesa a tutti gli oggetti che toccano quotidianamente i nostri capelli, quindi anche pettini, bigodini, elastici, piastre, mollette e simili.

ERRORE 4: pettinare solo le punte

Nel tentativo di non commettere un altro errore molto comune, ovvero spazzolare con troppo vigore, si rischia di incorrere nel suo opposto: pettinare solamente le punte, senza spazzolare delicatamente anche il cuoio capelluto. Ma questo gesto è fondamentale, perché aumentata la circolazione sanguigna.

ERRORE 5: tenere sempre i capelli legati

La coda di cavallo è pratica, ma può danneggiare i capelli per la continua trazione: in certi casi, si parla proprio di alopecia da trazione. Per questo motivo, invece di tenere i capelli sempre legati, è il caso di alternare le acconciature, facendo attenzione a utilizzare elastici che non strappano i capelli.

ERRORE 6: utilizzare la piastra sui capelli umidi

I capelli umidi sono molto più sensibili e, per questo motivo, devono essere sempre asciugati con cura prima di essere sottoposti a piastre e ad arricciacapelli: il calore eccessivo, infatti, può danneggiare i follicoli della fibra capillare, spezzando inesorabilmente decine e decine di capelli. Molto meglio, dunque, aspettare di avere i capelli asciutti, cercando di utilizzare le piastre il meno possibile!

Comments
  • I miei capelli sono abbastanza sottili ho sempre usato bioscalin mi sono trovata sempre bene, è un periodo che lo sto usando un po’ meno.al più presto lo acquisterò al più presto grazie

    02/03/2020
Scrivi un commento