COME STENDERE IL COLORE SUI CAPELLI SENZA SOVRACCARICARE

Attenzioni e trucchi per non caricare eccessivamente la colorazione.

Continuiamo ad approfondire, insieme ai nostri esperti, trucchi e consigli per una perfetta applicazione dei kit Bioscalin® Nutri COLOR+.

COME STENDERE IL COLORE SUI CAPELLI SENZA SOVRACCARICARE

Attenzione al sovraccarico

La moda ci dice che il colore dei nostri capelli deve essere morbido e luminoso. Per ottenere questo risultato è fondamentale non eccedere nell’applicazione del pigmento, soprattutto laddove non è necessario. Il sovraccarico infatti tende a opacizzare è ha una resa finale molto poco naturale.

La differenza tra radici e lunghezze

Le nuance della serie Naturale sono le più problematiche da questo punto di vista. Sono formulazioni studiate per coprire perfettamente i capelli bianchi, in genere più refrattari nell’assorbimento del colore. L’errore più comune che molto spesso si compie è quello di applicare il colore sulla radice (dove ci sono i capelli bianchi) e subito dopo su tutta la lunghezza: niente di più sbagliato! In questo modo il quantitativo di pigmento necessario per la copertura dei capelli bianchi va a depositarsi sul precedente colore delle lunghezze, sovraccaricando la chioma di pigmenti non necessari.

Applicazione con pennello

Il colore dovrebbe essere applicato solo sui centimetri della ricrescita e non oltre. Il nostro consiglio è quello di farsi aiutare da una persona amica, stendendolo con il pennello, per un’applicazione super precisa che garantirà un colore finale più brillante e luminoso.

In ogni caso suggeriamo sempre di seguire le istruzioni presenti nel kit, ma anche il nostro articolo tutorial può esserti d’aiuto.

Scrivi un commento