COME APPLICARE AL MEGLIO L’ATTIVATORE CAPILLARE BIOSCALIN®

Tutto sull’innovativo trattamento topico che aiuta a rinforzare i capelli.

L’Attivatore Capillare Bioscalin® è l’ultima innovazione dei laboratori Giuliani in tema di contrasto alla caduta dei capelli. Si tratta di un prodotto consigliato a chi sta riscontrando una problematica di indebolimento dei capelli correlata ad esempio al cambio di stagione oppure ad altri fattori come un’alimentazione scorretta o un particolare momento di stress psicofisico. Ha degli ottimi risultati proprio perché si basa su una tecnologia esclusiva brevettata solo da Bioscalin®. Anche la modalità di utilizzo è davvero pratica, perché si fa tutto con un’unica applicazione a settimana utilizzando una fiala cha ha la durata di 6 settimane. Tante novità, tutte insieme, che è bene conoscere proprio per sfruttarle al meglio.

La molecola che inibisce la caduta dei capelli

L’Attivatore Capillare Bioscalin® è l’innovativo trattamento topico (cioè da applicare con una fiala sul cuoio capelluto), che, grazie all’azione dell’esclusiva molecola brevettata iSFRP-1, aiuta a difendere i capelli dalla caduta, poiché inibisce l’azione delle proteine che la provocano. La storia dello studio che ha portato al brevetto di questa molecola è stata davvero un caso scientifico di cui hanno parlato anche le riviste di settore.

Un lungo e importante lavoro di ricerca ha visto coinvolti i ricercatori Giuliani, in collaborazione con il gruppo di ricerca del Prof. Paus dell’Università di Biologia Molecolare di Manchester.

L’approfondito studio ha portato all’individuazione del ruolo specifico, all’interno della papilla dermica, della proteina SFRP1, implicata nei processi che condizionano la crescita dei capelli.  Una volta terminata la fase di ricerca, i nostri ricercatori hanno potuto elaborare una molecola cosmetica davvero unica, perché in grado di bloccare l’azione di questa proteina.

La tecnologia che favorisce l’assorbimento

Il contenuto scientifico e innovativo di questo prodotto va oltre e include anche la modalità di applicazione. La speciale formula dell’Attivatore Capillare Bioscalin®  è infatti dotata anche dell’esclusiva tecnologia Bioscalin® iON, che permette un rilascio mirato e prolungato della molecola ISFRP1, direttamente all’interno del centro di comando del capello.  Questo si traduce nella possibilità di un “super assorbimento” senza dispersioni. Ecco perché l’utilizzo di questo prodotto si concretizza in una sola applicazione a settimana! Molte persone si stupiscono di questo, perché sono abituate ad applicare prodotti anche tutti i giorni, ma la vera innovazione sta proprio qui: non solo nel favorire una maggiore efficacia, ma anche una modalità di utilizzo che ci semplifichi la vita.

Come usare l’Attivatore, step by step

  1. Per un’applicazione davvero uniforme dell’Attivatore Capillare Bioscalin® traccia cinque righe sulla testa: 1 centrale e 2 laterali. Per farlo puoi aiutarti con un pettine o anche semplicemente con le dita.
  2. La prima volta che usi l’applicatore, ricordati di sbloccarlo fino al click. Dopo averlo fatto puoi effettuare 25 pressioni sull’erogatore, che andranno distribuite in modo omogeneo: 5 pressioni per ogni riga che hai tracciato sulla testa.
  3. A questo punto, massaggia delicatamente con i polpastrelli, senza esagerare con la frizione, fino al completo assorbimento del prodotto.
  4. Non risciacquare, ma procedi con la piega come d’abitudine.
  5. Il trattamento può essere effettuato sia sul cuoio capelluto asciutto, che su quello bagnato, tamponato, però con un asciugamano.
  6. Ricordati: è sufficiente 1 sola applicazione a settimana.
  7. Il trattamento consigliato è di 3 mesi: ogni confezione consente 6 settimane di applicazione, quindi per completare il trattamento te ne basteranno due.

L’abbinamento con gli integratori

Tra le domande più frequenti che riceviamo sui nostri canali social, c’è quella che riguarda l’abbinamento tra l’Attivatore Capillare Bioscalin® e un integratore alimentare per capelli, che possa agire dall’interno per il benessere dei capelli. Ovviamente, anche se l’Attivatore è studiato per essere efficace anche singolarmente, questa strategia in&out di abbinamento consente di aumentare l’apporto di nutrienti che arrivano ai bulbi. Per questo ti consigliamo, nel caso in cui tu voglia optare per questa soluzione, di provare insieme l’Attivatore Capillare e l’Integratore Bioscalin® NOVA•Genina. Un’altra abbinata molto efficace, e per questo consigliata, è con gli shampoo rinforzati Bioscalin®: perfetti per completare tua routine haircar, mirata al contrasto dell’indebolimento dei capelli, particolarmente evidente in questa stagione.

TROVA IL PRODOTTO PIÙ ADATTO A TE

Commenti
  • Maria Margherita Terni Poletti

    Quante volte all’anno si può ripetere il ciclo di tre mesi con l’attivatore capillare?

    14/12/2022
Scrivi un commento