CAPELLI UOMO E CAPELLI DONNA: QUALI SONO LE DIFFERENZE?

Come i capelli maschili e femminili si differenziano nella crescita e nella caduta.

I capelli dell’uomo e della donna, sebbene costituiti delle stesse sostanze, si differenziano in tanti aspetti e per questo richiedono cure differenti, specialmente in caso di caduta. Scopriamo insieme in che modo di distinguono.

CAPELLI UOMO E CAPELLI DONNA: QUALI SONO LE DIFFERENZE?

L’attaccatura

La prima differenza riguarda la linea di attaccatura dei capelli. Nell’uomo, l’attaccatura è più alta, creando l’effetto di una fronte più ampia, e tende a recedere nel corso degli anni; generalmente ha una forma che ricorda una “M”. Nella donna al contrario, l’attaccatura si trova più in basso, ha la forma di una “U” invertita ed è più piena e liscia.

La direzione di crescita

Nell’uomo, i capelli crescono in ciocche dritte dal retro della testa verso il viso, a partire da una “rosa” collocata al centro della testa. Nella donna, al contrario, i capelli crescono dall’attaccatura verso il retro e l’esterno in direzione curvilinea. Anche la fase anagen quella di crescita in cui il fusto si allunga è diversa: normalmente più corta nell’uomo (circa 2-4 anni) mentre dura di più (3-6 anni) per la donna.

La composizione

Sebbene i capelli maschili e femminili siano composti da sostanze praticamente identiche, volume, spessore e velocità di crescita sono influenzati dagli ormoni e di conseguenza variano molto da uomo a donna, oltre che da persona a persona. Nell’uomo generalmente i capelli sono più spessi e duri, mentre nella donna più soffici e relativamente sottili.

Il pattern di caduta

Altra differenza sostanziale tra i capelli dell’uomo e quelli della donna è la modalità in cui avviene la perdita di capelli. Nell’uomo è più frequente assistere ad un arretramento dell’attaccatura e ad un diradamento nella zona sopra la nuca. Nella donna, invece, si nota più frequentemente un generale assottigliamento e indebolimento della struttura dei capelli, e maggiore perdita di densità al vertice intorno all’attaccatura centrale dei capelli.

La cura dei capelli

È importante prendersi cura dei propri capelli con prodotti rispettosi del cuoio capelluto e adatti al proprio bisogno. Inoltre, in caso si intenda assumere integratori alimentari per capelli o prodotti topici contro la caduta, è bene sapere che esistono formule specificamente studiate per le esigenze dei capelli dell’uomo o della donna.

Scrivi un commento