CAPELLI RICCI: L’ASCIUGATURA SENZA PHON PERFETTA PER L’ESTATE

Si chiama plopping e fa bene ai capelli e anche allo stile.

Durante l’estate l’idea di utilizzare il phon per asciugare i capelli non ci fa impazzire, dobbiamo ammetterlo. Tuttavia, per chi non vuole rinunciare ad avere capelli ricci o mossi definiti e voluminosi anche senza asciugacapelli e diffusore c’è la tecnica del plopping.

Scopriamo insieme cos’è e come realizzarla.

1 1 1

Cos’è il plopping

Il Plopping è un metodo per asciugare i capelli che spopola sul web e permette di ottenere capelli ricci o mossi perfetti ed elastici, evitando l’effetto crespo. Si esegue utilizzando semplicemente una t-shirt per avvolgere la chioma durante il tempo di asciugatura e non richiede l’aiuto del phon: questa caratteristica, in particolare, può giovare alle chiome che durante la bella stagione sono già sottoposte allo stress di sole, salsedine e cloro. Abbinare il plopping all’uso costante di spray protettivi durante l’esposizione solare, è davvero un’ottima scelta per tutto il mese di agosto.

Come lavare i capelli

Per prima cosa procedi con la fase del lavaggio: i capelli ricci o mossi necessitano di idratazione, specialmente nei mesi estivi, per cui puoi scegliere un shampoo idratante, meglio se specifico per il sole, e applicare successivamente una maschera o un balsamo rigenerante.

Ricorda di eseguire l’ultimo risciacquo con acqua fredda, per chiudere le squame e mantenere l’idratazione. Prima di passare al vero e proprio momento “plopping” pettina le lunghezze con un pettine a denti larghi.

Come asciugarli

Quando i capelli sono pronti per l’asciugatura, prendi una t-shirt di cotone (va bene anche un panno in microfibra) e stendilo su un piano. Rovescia la chioma al centro, inclinando la testa in giù.

Inizia a raccogliere le estremità del panno coprendo fino alla fronte e alla nuca. Con le parti laterali rimaste libere realizza due torchon, uno per lato, che fisserai poi sulla fronte o dietro al collo.

Attesa e acconciatura

Lascia i capelli avvolti nel panno per almeno 3 ore, se vuoi puoi tenerli così raccolti anche tutta la notte. Al momento di togliere il “turbante” scoprirai capelli ricci o mossi definiti, elastici e idratati, senza traccia di effetto frizz. Non rimane che decidere se tenerli sciolti o decorare la chioma semplicemente con una fascia o un fermaglio. Lo sai che la pinza per capelli è la nuova tendenza dell’estate?

Scrivi un commento