MANICURE GIAPPONESE: IL TREND DELLE UNGHIE AL NATURALE

Una tecnica dalle origini antichissime per unghie splendenti anche senza smalto.

Sull’onda dei trend di bellezza che esaltano forme, texture e linee naturali si inserisce anche la manicure giapponese, che restituisce alle unghie un aspetto forte, sano e luminoso senza l’utilizzo di smalti. Scopriamola insieme!

manicure giapponese

Le origini

La manicure giapponese, nota anche come P-shine dal nome del brand giapponese che l’ha riportata in voga, risale agli antichi rituali di bellezza dell’aristocrazia nipponica per cui le mani curate erano viste come simbolo di nobiltà. Oggi è una pratica di bellezza sempre più diffusa anche grazie al suo costo non eccessivo e alla semplicità di esecuzione.

Come si esegue

È una vera e propria coccola per mani e unghie, da eseguire in un’ora e mezza circa.
L’applicazione di una particolare cera d’api e l’uso di una speciale lima in pelle di camoscio permettono di lucidare, nutrire e fortificare l’unghia: i risultati durano intorno alle due settimane.

Ad una fase preparatoria che comprende pulizia, rimozione delle cuticole e limatura della superficie dell’unghia, segue l’applicazione della cera d’api.

Successivamente si passa in modo deciso una lima in pelle di camoscio così da distribuire la cera, eliminando quella in eccesso.

A conclusione del procedimento si distribuisce la polvere di cera d’api in modo da formare un film protettivo che conferirà ancor più lucentezza alle unghie.

Una soluzione per tutti

La nailcare giapponese mira al benessere dell’unghia e non prevede l’applicazione di smalti o l’utilizzo di cosmetici chimici. Proprio per questo è la scelta di tantissime persone: quelle che vogliono avere mani in ordine senza utilizzare smalti, donne in gravidanza o in allattamento e soggetti che non sopportano l’utilizzo di sostanze che possono risultare troppo aggressive.

Una buona base di partenza

Come spesso si dice, chi ben comincia…. un’unghia di partenza sana e forte garantisce certamente un risultato migliore sia a chi sceglie la manicure giapponese, ma anche a chi – semplicemente – preferisce sfoggiare mani al naturale.

Per questo è importante prendersi cura in modo continuativo e costante del benessere delle proprie unghie anche grazie al supporto di integratori specifici che apportino i nutrienti necessari per rinforzarle e preservarle nel tempo. Se poi scegli un integratore multifunzionale di ultima generazione con un solo gesto potrai prenderti cura anche di pelle e capelli.

Scrivi un commento