INTEGRATORI PER CAPELLI BIOSCALIN NOVA•GENINA: COMPRESSE O BUSTINE?

Scopriamo insieme come si assumono i nuovi integratori Bioscalin®.

Per essere davvero efficaci, gli integratori devono essere anche pratici e funzionali, solo così si favorisce quella costanza nell’assunzione che è alla base del successo di qualunque trattamento.

Per questo quelli della linea Bioscalin® NOVA•Genina sono disponibili sia in compresse che in bustine: ognuno è così libero di scegliere il formato più adatto alle proprie esigenze e abitudini. Formula, tecnologia di rilascio degli attivi ed efficacia, invece, sono esattamente le stesse. Scopriamole insieme.

nova genina compresse o bustine

Assorbimento ed efficacia ottimale in entrambi i formati

I nuovi integratori Bioscalin® NOVA•Genina sono dotati dell’esclusiva tecnologia Extended Release brevettata Giuliani che consente agli attivi di superare la barriera dello stomaco senza dispersione: una volta raggiunto l’intestino gli attivi vengono rilasciati gradualmente. In questo modo l’assorbimento è ottimale e l’azione del prodotto più efficace.

Compresse e bustine condividono anche la stessa formula all’avanguardia: un mix di attivi dall’elevato potere nutriente e antiossidante che rendono Bioscalin® NOVA•Genina il supporto ideale in tutti i casi di indebolimento e caduta temporanea, detti anche Telogen Effluvium. In sostanza, quindi, non esistono differenze tra i due prodotti in termini di efficacia.

Come si prendono le compresse

Una compressa al giorno, preferibilmente al mattino o al pasto principale. Gli studi clinici rivelano che il 75% dei capelli risulta più forte* già dopo soli 15 giorni. È consigliabile un ciclo di tre mesi per migliori risultati. Le compresse non devono essere spezzate, per non compromettere il sistema di rilascio degli attivi. Per questo, se incontri difficoltà nell’assunzione, puoi optare per il formato in bustina.

Come si prendono le bustine

Anche in questo caso il trattamento consigliato prevede una bustina al giorno, preferibilmente al mattino o al pasto principale. Il contenuto della bustina, al gradevole gusto tè, deve essere sciolto in un bicchiere d’acqua, fredda o calda a piacere. Come per le compresse, è consigliabile un ciclo di tre mesi che può essere ripetuto anche in altri periodi dell’anno. Ad esempio, in corrispondenza di un altro cambio di stagione.

*Studio clinico

TROVA IL PRODOTTO PIÙ ADATTO A TE

Scrivi un commento