QUANTI CAPELLI È NORMALE PERDERE AL GIORNO IN AUTUNNO?

Conosciamo meglio gli effetti della caduta fisiologica dei capelli in questa stagione.

In autunno una caduta fisiologica dei capelli è da considerare normale. È importante però imparare a conoscere i segnali che la nostra chioma ci manda, per agire tempestivamente quando la caduta è eccessiva e si accompagna ad un’aumentata fragilità dei capelli.

quanti capelli normale perdere in autunno

La caduta fisiologica

Ogni giorno cadono in media circa 35 capelli al giorno, ma tra i mesi di ottobre e dicembre la perdita fisiologica può essere maggiore, sia per gli uomini che per le donne, ed arrivare anche a 100.

Le cause possono essere legate ai cambiamenti stagionali e climatici e all’esposizione al sole durante i mesi estivi, fattore di stress per i nostri capelli oltre che, come noto, per la pelle.

Altri studi ricollegano questo aumento al ritorno alla frenesia della quotidianità dopo la pausa estiva o alla variazione del rapporto tra ore di luce e buio che potrebbe incidere sull’equilibrio ormonale.

Quanto dura?

La condizione di caduta di capelli stagionale, quindi fisiologica, in genere dura poche settimane. Se dovesse durare di più o se la caduta dovesse essere accompagnata anche da una situazione globale di indebolimento e fragilità delle chiome, potrebbe risultare utile ricorrere ad alcune strategie di supporto. 

Come limitare la caduta stagionale

Alcuni accorgimenti aiutano a limitare questo tipo di caduta, pur se fisiologica. Si può ad esempio ricorrere ad una corretta integrazione alimentare o prestare attenzione ad alcuni comportamenti.

Tra le sostanze preziose per la crescita e la vitalità dei capelli possiamo ricordare ad esempio lo zinco, la biotina e l’ornitina che puoi conoscere meglio anche leggendo questo articolo: introduci nella tua dieta gli alimenti che li contengono, oppure ricorri agli appositi integratori.

Inoltre, è certamente utile non esagerare con piastre e phon, che non devono mai essere avvicinati troppo al cuoio capelluto, e utilizzare uno shampoo adeguato alle caratteristiche specifiche di cute e capelli, meglio se fortificante.

Scrivi un commento