IL COACH DEI TUOI CAPELLI
Giuliani Pharma

RITORNO IN CITTÀ: STOP ALLA CADUTA DEI CAPELLI A SETTEMBRE

Un fenomeno comune, ma che si può fermare.

Può capitare che dopo un’estate di temperature elevate ed esposizione solare continuata (soprattutto se non abbiamo utilizzato spray protettivi adeguati) i capelli tendano a perdere la propria forza, a spezzarsi e a cadere. Sei inizi a trovarne un po’ troppi sul cuscino è meglio correre ai ripari.

ritorrno in citta

Hair routine mirata e tempestiva

Quando la caduta è tangibile meglio partire in modo deciso acquistando fiale e prodotti di detersione specifici per contrastare la caduta. L’importante è essere costanti: per essere efficace la cura deve durare almeno tre mesi consecutivi.

Dieta e integratori

Gli alimenti amici sono quelli ricchi di Omega 3, come il salmone o le noci, e quelli che contengono acido folico o vitamina B9 come asparagi e broccoli. Può essere utile accompagnare una dieta equilibrata con l’utilizzo di integratori a cui riservare la stessa costanza degli altri trattamenti anticaduta: 3 mesi è sempre la tempistica ideale.

Stop al fumo

Un altro consiglio molto utile è dare uno stop definitivo al fumo. Non solo nuoce in generale alla salute, ma indebolisce anche i fusti capillari.

Proteggi il microbioma

Una buona regola, per proteggere i capelli dall’insorgenza di diverse problematiche (compresa la caduta) è quella di utilizzare prodotti che favoriscano il naturale equilibrio del microbiota del cuoio capelluto. Oltre a shampoo e balsamo esistono anche spray protettivi che assicurano protezione dall’inquinamento e dalle aggressioni quotidiane. Quindi sono particolarmente adatti al rientro in città.

Commenti
  • Maria Teresa De Pascale

    Uso bioscalin da sempre perché mi rende il capello più corposo ma ne perdo tantissimi. Si potrebbe usare bioscalin compresse e bioscalin attivatore?

    14/09/2020
  • Simona

    Nell ultimo periodo noto che nella parte avanti i capelli si stanno diramamdo cosa posso usare per bloccare la perdita e magari stimolare la ricrescita

    16/09/2020
Scrivi un commento