TECNICHE DI LISCIAGGIO DEI CAPELLI: PRO E CONTRO

I principali trattamenti che consentono di ottenere una chioma liscissima, a lungo.

I trend più recenti in fatto di capelli li vogliono lisci o meglio ancora liscissimi. Tagli strutturati che necessitano di capelli lucidi e sani, senza il tanto temuto effetto crespo. Ma come si può ottenere questo risultato?

Il lissage

Gli hairstylist definisco lissage la stiratura permanente dei capelli, realizzata con creme e sostanze chimiche che rompono la struttura molecolare del capello e impongono alla fibra una forma nuova. I risultati sono chiaramente più duraturi rispetto a una piega fatta con phon e piastra, anche se non definitivi.

Tecniche diverse

Stiratura dei capelli alla cheratina – Permette di ottenere una chioma liscia e luminosa senza passare troppo tempo dal parrucchiere. Meno invasiva di altre tecniche, consiste nel rivestire il capello con la cheratina (sostanza di cui sono fatti capelli e unghie), andando a correggerne la forma. Si realizza in un paio d’ore e i risultati durano un mese circa.

Stiratura giapponese – Si tratta di un procedimento piuttosto aggressivo (a causa dei ripetuti passaggi) che consente di passare da una testa riccia a liscio perfetto. Bisogna mettere in conto di passare parecchie ore dal parrucchiere che realizzerà in serie 3 lavaggi e altrettante asciugature, intervallate dall’applicazione di un prodotto chimico e di uno lisciante, associato all’uso della piastra. Il costo è più elevato, al pari della durata del risultato (fino a 6 mesi).

Stiratura brasiliana – Per costo, tempo di realizzazione e durata si colloca a metà tra i due metodi precedenti. Dopo uno shampoo specifico, questa tecnica prevede l’applicazione della cheratina, seguita da un prodotto lisciante e infine dall’utilizzo della piastra.

Quando evitare

È bene affidarsi sempre e solo a mani esperte per questi tipi di trattamenti e informarsi bene sui prodotti utilizzati e sugli ingredienti in essi contenuti ed è in generale sconsigliato effettuare il trattamento lisciante su capelli già trattati o colorati che potrebbero quindi risultare più stressati e indeboliti. In ogni caso, si può preventivamente procedere con un ciclo di integratori o fiale rinforzanti che supportano il benessere dei capelli, magari associati a shampoo e complementi fortificanti e protettivi.

Scrivi un commento