L’ACIDO IALURONICO FA BENE ANCHE AI CAPELLI?

Una sostanza naturale dalle tante proprietà, sia per la pelle che per la chioma.

La maggior parte delle persone lo conosce per gli effetti benefici sulla pelle, ma probabilmente in pochi sanno che l’acido ialuronico può far bene anche ai capelli. In che modo? E quali sono le sue caratteristiche? Scopriamolo insieme.

Cos’è esattamente l’acido ialuronico.

Partiamo dalla definizione. L’acido ialuronico è una sostanza che viene prodotta in modo naturale dal nostro corpo e rappresenta una delle componenti principali dei tessuti connettivi. Il suo scopo è quello di proteggere i tessuti, ma c’è un’altra caratteristica essenziale: l’idratazione. Per rendere meglio l’idea, basti pensare al fatto che un solo grammo di acido ialuronico riesce a catturare fino a 6 litri d’acqua! È proprio la sua capacità di trattenere l’acqua, infatti, che rende la pelle elastica e morbida e che può essere d’aiuto anche per i capelli, per mantenere forza, morbidezza e lucentezza.

La perdita progressiva nei capelli.

La concentrazione di questa sostanza naturale nel nostro corpo – quindi anche nei capelli – diminuisce con il passare degli anni. Parallelamente, anche a causa di diete non equilibrate, inquinamento, stress, utilizzo eccessivo di phon e piastre, esposizione prolungata e non protetta ai raggi ultravioletti, trattamenti chimici e decolorazioni possono invece aumentare problemi come indebolimento, secchezza e doppie punte.

I benefici dei prodotti che lo contengono.

Cosa si può fare per tutelare i capelli e risolvere questi problemi? Semplice, oltre a migliorare il proprio stile di vita, esistono anche dei prodotti topici contenenti acido ialuronico formulati per ripristinare il livello di idratazione fisiologica, donando maggiore morbidezza ed elasticità alla chioma, ma anche migliorando la condizione della cute in caso di secchezza: l’acido ialuronico, infatti, apporta benefici anche al cuoio capelluto. Questi prodotti consentono di idratare meglio i capelli, rendendoli meno secchi, oltre che più vitali, elastici, robusti, rinforzati e lucenti. L’applicazione di prodotti topici può essere associata anche all’assunzione di integratori alimentari, a base ad esempio di biotina che contribuisce dall’interno al mantenimento di pelle e capelli sani, oppure di zinco, prezioso antiossidante che protegge dallo stress ossidativo.

Scrivi un commento